Cos’è un puntatore laser?

Un puntatore laser è un dispositivo portatile con un laser alimentato da una batteria. Lo scopo di un puntatore laser è illuminare un oggetto o evidenziare qualcosa di interessante. Il suo raggio unico è costituito da un punto di luce stretto e coerente. Il raggio laser è luminoso e consente alle persone di vedere chiaramente l’oggetto. Il raggio può essere focalizzato fino a 150 piedi e può essere regolato per oggetti diversi. Un puntatore laser può essere utilizzato in una varietà di situazioni, comprese presentazioni educative, fiere e conferenze.

I puntatori laser utilizzano ottiche collimate o una singola lente, per mettere a fuoco la luce che esce dal diodo laser. Questo produce un raggio più stretto che può essere visto per una distanza più lunga. Le lenti in plastica sono stampate in uno stampo per evitare imperfezioni che possono rimbalzare la luce. Un puntatore laser di alta qualità presenta un obiettivo liscio e plastico con un bordo arrotondato per impedire il raggio occhiali di sicurezza laser rossi rimbalzare le superfici.

Un puntatore laser con ottica collimata è progettato per spegnere il raggio di luce quando l’utente rilascia il dispositivo. Oltre a un interruttore di contatto momentaneo, non esiste un dispositivo di bloccaggio che mantiene il raggio ancora dopo aver rilasciato il dispositivo. Questo lo rende più sicuro da usare. Può anche essere usato sui veicoli. In caso di emergenza, il puntatore laser dovrebbe essere immagazzinato. L’interruttore si spegne automaticamente quando è scollegato.

Mentre la FDA richiede ai produttori di posizionare avvisi sui loro puntatori laser, questi avvertimenti sono troppo piccoli per essere letti e ignorati. Ci sono casi di abuso di puntatori laser, compresi i piloti perdendo il controllo e la sofferenza da effetti psicologici. Un recente incidente che coinvolge uno spettacolo di luce ad alta potenza ha fatto una ragazza di 16 anni di piangere. È difficile credere che avrebbe potuto essere accecato o addirittura parzialmente accecata.

Un circuito di puntatori laser è composto da diverse parti, incluso l’interruttore, il diodo laser e circuiti di controllo. I componenti di un puntatore laser sono saldati sul circuito stampato utilizzando la saldatura. Alcune di queste parti potrebbero essere pericolose se non utilizzate correttamente. La FDA richiede che tutti i puntatori laser abbiano etichette di avvertimento. Tuttavia, gli avvertimenti sono spesso piccoli e difficili da leggere, rendendo facile ignorare.

La FDA ha raccomandato che l’output dei puntatori laser sia limitata a meno di un milliwatt. Questo è dovuto al pericolo di luce dannosa alla retina umana. Se un puntatore laser ha più di un milliwatt, potrebbe danneggiare l’occhio. È anche vietato avere un puntatore leggero che utilizza più di cinque milliwatts di potere. Mentre ci sono alcuni problemi di sicurezza, un laser può essere pericoloso per i bambini.

La FDA regola la sicurezza dei puntatori laser. Tuttavia, la FDA non regola l’uso dei puntatori laser. La FDA non raccomanda l’uso di puntatori laser in aule. Infatti, ha informato contro l’uso improprio di un laser. Il puntatore laser è un dispositivo che emette un raggio di luce invisibile all’occhio umano. In questo modo, un bambino può facilmente vedere ciò che vuole.